Close

Di terre e di respiri

By Andrea Atzori, Valeria Gentile

Illustrations by Maurizio Brocca

Introduction by Fabrizio Lo Bianco

Afterword by Savina Dolores Massa

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram

Una scelta di vita

Di terre e di respiri
eBook
ISBN
978-88-97285-82-3
Co-publishing
-
Genre
Other
Subject
Modern and contemporary literature: novels, short stories, diaries and letters
Series
Contados
Publishing year
2016
Publishing place
Ghilarza
Media
eBook
Pages
0
Binding
-
Dimensions
-
Weight
-
N° of volumes
1
Illustrations
Yes
Publication language
Italian
Original language
-
Parallel text
-
Appendix
-
School book
No
Availability
On sale
Distribution
Yes

3,99 €

Estate, autunno, primavera, inverno (e ancora l´estate). Ecco le ´conversazioni a piedi nudi´ di Andrea Atzori e Valeria Gentile, tra loro e con la Madre Terra, insieme alle illustrazioni naturalistiche di Maurizio Brocca: una vera e propria dichiarazione d´amore. Perché Di terre e di respiri non è solo il viaggio epistolare di un anno solare tra la Foresta Nera e la Sardegna selvatica, ma può essere usato anche come piccolo manuale sentimentale per chi desidera fare una scelta di vita ben precisa: abitare fuori città, tornare alla terra, recuperare il rapporto intimo con la propria natura.
[quote]Chi pensa che vivere nella natura equivalga a fare quello che ci pare, si sbaglia di grosso. La natura ha delle regole non scritte molto più severe rispetto ai nostri ordinamenti cittadini: qui non è prevista la multa né la galera, ma se fai un torto al suo equilibrio, al tuo equilibrio, la natura non temporeggia e non è clemente nel farti notare il tuo errore.[/quote]

[quote]Sono rientrato in casa. La candela ha tremolato alla corrente della porta e ha continuato a bruciare, sicura, nella sua fragilità. Mi sono seduto. Vivere qui è difficile. E come spesso le cose difficili, di una bellezza sconvolgente.[/quote]

Quando e come si sceglie il proprio stile di vita? Il vero e autentico abito da indossare perfettamente, dopo intere identità guardaroba mai del tutto accoglienti, il sincero (ma mai unico) ritmo del cammino che ci porta proprio dove siamo diretti?
In cinque stagioni, illustrazioni a volontà e una trentina di lettere a botta e risposta, due giovani scrittori sardi si confrontano su questo tema per trovare, più che le risposte giuste, le domande coraggiose che ci si può porre quando si arriva al bivio forse più importante della propria vita: quello che ci porterà più vicino o più lontano a una certa pace, a una nostra idea di felicità.
La raccolta è preceduta da un intervento di Fabrizio Lo Bianco e termina con alcune riflessioni di Savina Dolores Massa.
Andrea Atzori

Andrea Atzori (1984-)

Andrea Atzori (Cagliari, 1984) Attualmente vive e lavora a Horben in Germania. Laureatosi in Storia e Informazione all´Università di Cagliari, nel 2011 ha conseguito un master in editoria a Oxford (Oxford Brookes University).
A Oxford ha lavorato come assistente editoriale per la casa editrice per ragazzi David Fickling Books, imprint di Random House, lavorando a fianco dell´autore e senior editor Simon Mason e dello stesso Mr Fickling; a Londra come assistente marketing per i marchi DK Travel e Rough Guides guide di viaggio.
Dal 2008 collabora come giornalista di viaggio con il mensile "Sardinews" curando la rubrica Giramondo. In viaggio costante per l´Europa, ha vissuto in Estonia, Germania, Inghilterra, Irlanda, e ha lavorato come co-skipper per una compagnia olandese di charter nel Mare del Nord.
Nel 2011 ha collaborato per le pagine culturali del quotidiano "Sardegna24"; al momento collabora come editor consultant per Edizioni Condaghes e come blogger per l´agenzia letteraria e blog di letteratura "Sul Romanzo".
Ha pubblicato "L´Estonia e l´indipendenza sarda" in La Sardegna di dentro, la Sardegna di fuori di Giacomo Mameli (Cagliari, 2008).
Il suo primo libro Brogliaccio del nord. Peripezie di uno studente Erasmus in Estonia" è stato pubblicato dalla casa editrice CUEC di Cagliari.

Bibliography

  • Brogliaccio del Nord. Peripezie di uno studente Erasmus in Estonia, CUEC, Cagliari 2011)
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.1, Condaghes, Cagliari 2012
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.2, Condaghes, Cagliari 2012
  • Iskida della terra di Nurak Prima stagione vol.3, Condaghes, Cagliari 2012

Valeria Gentile

Valeria Gentile (1985-)

Valeria Gentile, nata a Nuoro nel 1985, ha viaggiato tra Europa, Medioriente, Africa e Asia. Ha scritto opere di narrativa, saggistica e letteratura di viaggio e ora vive una fase diversamente esplorativa tra Barbagia e Gallura, dove coltiva piantine e il suo amore per la poesia, la filosofia, le essenze, i gatti e ogni altra divinità semplice.