Chiudi

All´urlo camminai

Di Angelo Pittau

Introduzione di Laura Medda

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
All´urlo camminai
Novità
ISBN
978-88-3309-104-4
Co-edizione
-
Genere
Poesia
Materia
Testi letterari moderni e contemporanei: poesie e teatro
Collana
is cruculeus
Anno edizione
2021
Luogo edizione
Ghilarza
Supporto
Cartaceo
Pagine
96
Rilegatura
Brossura con lembi e cucitura filo refe
Dimensioni
10.5 x 17.7 cm
Peso
100 g
N° volumi
1
Illustrato
No
Lingua di pubblicazione
Italiano
Lingua originale
Italiano
Lingua a fronte
Italiano
Allegato
-
Scolastico
No
Disponibilità
In commercio
Distribuzione

10,00 €

Un inno contro la guerra, oltre ogni confine geografico e tem­porale.
Vietnam, negli anni del conflitto che ha sconvolto il mondo. L´urlo e il cammino. Il grido di un popolo che incarna in sé il peso universale della cruda brutalità cainita della guerra. Il percorso di un uomo, testimone impotente della cieca furia che imperversa devastante dinanzi ai suoi occhi. Una voce sola che si eleva, lontano da ogni lirismo, in un accorato appello contro la violenza dell´uomo sull´uomo. Un inno contro la guerra, oltre ogni confine geografico e tem­porale.
Il volume è disponibile anche in formato elettronico (epub, mobi)
Angelo Pittau

Angelo Pittau

Angelo Pittau, Villacidro, 1939. Completati gli studi liceali e il propedeutico anno di Filosofia e Teologia nel Pontificio Seminario Regionale di Cuglieri, nel luglio 1965 viene ordinato presbitero a Villacidro e, pochi mesi dopo, raggiunge Tuili, dove svolge l´incarico di viceparroco. Agli Studi Teologici, seguono la Laurea in Scienze Tecniche dell´Opinione Pubblica (Università Pro Deo, Roma, 1967), la Licenza in Teologia Dogmatica (1968) e la Laurea in Pedagogia (Università di Sassari, 1981). Dal 1967 al 1969 porta avanti l´incarico di Professore presso la Pontificia Uni­versità Teologica di Dalat (Vietnam), svolgendo contemporaneamente il ruolo di corrispondente di guerra. In Vietnam, tornerà nel 1973 come Inviato del Minority Right Group (ONU) presso gli Altopiani Annamiti tra le minoranze etniche. Fondatore delle Parrocchie “dell´Ascensione” (Torino, 1970) e “Madonna Del Rosario” (Villacidro, 1974-­2001), per venticinque anni è Docente di Religione presso il Ginnasio “E. Piga” di Villacidro (1975­-2000). Inesauribile l´impegno a favore di innumerevoli realtà dedite al volontariato.

Bibliografia

Tra le opere poetiche si ricordano: Lasciatemi solo a pensare (Fonte Gaia, Siena, 1962), Al di là del Giordano (Rebellato, Padova, 1966), Mie ferite (Il Foglio, Torino, 1972), Ed io ritorno (Confronto, Villacidro, 1984), Le stelle di terra (Edizioni ANRP, 1999), Leggère (Confronto, 2013), Tempo di Covid (Centro culturale di Alta Formazione, 2020).